Il profilo di Ohana è cambiato nel tempo. Dalle prime esperienze di doposcuola specialistico Ohana ha ampliato la sua offerta a tutte le fasce d’età, in base ai bisogni individuali e territoriali.

Ecco una panoramica dei servizi attivi!

Per l’infanzia

Ohana vuole prendere in carico la totalità dei bisogni della persona. Per i bambini ha progettato i servizi di Ball In, per la corretta consapevolezza alimentare, emotiva e per un consapevole approccio al movimento o allo sport. È imminente l’incontro Ball In sulla prevenzione degli infortuni!

Il TAG, letteralmente «Terapie Abilitative Gruppali», consiste in attività mirate al potenziamento di abilità di lettoscrittura e di calcolo. Autostima e autoefficacia sono le parole chiave del programma.

I Laboratori rappresentano uno spazio strutturato e semistrutturato di dialogo con l’ambiente, di sperimentazione e di espressione di sé. L’interazione è al centro degli approcci ludici ed esperienziali, volti alla valorizzazione della curiosità, grandissima spinta motivazionale.

I Corsi offrono invece la possibilità di approfondire la conoscenza della lingua inglese, codice linguistico ormai indispensabile per il mondo di oggi!

Guarda come cresco è invece una delle punte di diamante della nostra offerta. Si pone l’obiettivo di prevenire ritardi o disturbi del neurosviluppo. Mette a disposizione varie expertise per rilevare problemi motori o visivi e approntare così una utile guida alla crescita, plasmata sul bambino o sulla bambina.

Con Tatto è un servizio progettato per sostenere il benessere scolastico del minore attraverso una consulenza psicologica che si rivolge ad alunni, docenti e famiglie. Risponde in modo concreto alle più varie manifestazioni di bisogno legate al periodo post-pandemico o, in generale, post-emergenziale.

Per i preadolescenti

Per la fascia d’età preadolescenziale, Ohana propone Classe III media, una serie di incontri preparatori all’esame di Stato, interamente basati sui requisiti e sui traguardi delle Indicazioni Nazionali del 2012. Declinati nei vari apprendimenti, gli incontri di Classe III media intendono occuparsi in modo esaustivo di tutti i settori disciplinari.

Vista la delicatezza della fase preadolescenziale, Ohana offre anche il servizio degli Incontri Socioeducativi. Questi promuovono la socializzazione tra pari, ponendosi come una valida occasione di conoscenza reciproca. Tali incontri sostengono con una metodologia ormai rodata, la formazione e il consolidamento del pensiero critico e lo scambio civile e maturo di opinioni.

Per gli adolescenti

Agli adolescenti sono rivolti gli Incontri Socioeducativi già citati, poiché le specificità di questa fase dello sviluppo è al centro degli interessi e delle ricerche di Ohana.

Ohana offre un importante servizio di educazione alla pace. Con P.A.C.E. Cartesio e Boole sarà possibile fare esperienze significative e imparare le strategie efficaci per la gestione del conflitto e per la preparazione ad uno spazio di pace, ascolto, cooperazione ed empatia.

Ohana si occupa anche della vecchia “alternanza scuola-lavoro”, oggi nota come PCTO. A questo proposito ha strutturato il percorso «alla scoperta dell’altro»: in una prospettiva inclusiva, studenti e studentesse approfondiscono il tema della disabilità collaborando con la stessa realtà associativa.

Con SemiEnote, invece, Ohana lavora sulla creatività poetico-musicale dei ragazzi insieme con il cantautore Emilio Stella.

Classe Maturità si pone l’obiettivo di accompagnare gli studenti dell’ultimo anno di scuola superiore verso l’esame di Stato, preparando gli utenti sia per le prove scritte che per quelle orali.

Anche per gli adolescenti sono peraltro attivi gli Incontri socioeducativi.

Per contrastare il bullismo e scoraggiare gli episodi di violenza, di aggressione e di discriminazione, Ohana ha attivato il Progetto Willy Monteiro, in collaborazione con le scuole, intervenendo direttamente nel contesto di classe e maneggiando le dinamiche interpersonali nel vivo della routine scolastica.

Il Centro Aggregativo Giovanile (CAG) risponde ai bisogni dei giovani tra i 14 e i 25 anni, offrendo uno spazio protetto di accoglienza, scambio e socializzazione tra pari, al fine di incentivare una crescita vissuta con protagonismo e attivismo da parte dei giovani.

Ohana Orienta è il nome del servizio, per i giovani dai 16 anni in poi, di counseling maieutico tramite il quali si possono attivare risorse personali per «trovare la propria strada nel mondo»!

Per gli adulti

Per sostenere la genitorialità, spesso difficile o complessa, Ohana promuove gli Incontri tematici sulla sessualità, sull’uso consapevole dei social o dei videogiochi, sull’autostima o sulla salute e sul benessere psico-fisico.

Con lo Spazio Giovani Adulti (SGAD), Ohana organizza degli incontri socioeducativi per il potenziamento delle autonomie, per valorizzare le relazioni e corroborare le abilità comunicative ed emotive.

È interesse di Ohana agevolare l’accessibilità dei contenuti in lingua italiana per le persone L2, offrendo dei corsi di italiano per stranieri tenuto da docenti certificati. I corsi sono stati progettati al fine di garantire il conseguimento di competenze alfabetico-funzionali in lingua italiana.

Gli Incontri domiciliari di Ohana sulle autonomie concorrono all’indipendenza della persona, che viene «aiutata a fare da sola», al fine di potenziare o stimolare la capacità di «governo di sé».

Per professionisti… in formazione

Ohana non dimentica i docenti, ovvero i grandi promotori della pedagogia. La scuola, dopo la famiglia è infatti «la principale agenzia educativa e di socializzazione dell’individuo». Per questo a loro è rivolta una serie di corsi formativi, riconosciuti dal MIUR, di consulenza psico-socio-pedagogica per una approfondita e sapiente lettura delle situazioni educative, oltre che per una professionale gestione del rapporto asimmetrico docente-discenti.

Tra le novità di Ohana vi è anche la formazione giuridica, tenuta dall’Avvocato Sabrina Rosina, rivolta ad assistenti sociali, pedagogisti, insegnanti o educatori, tesa a promuovere la conoscenza della struttura dell’ordine giudiziario italiano, degli istituti di protezione giuridica, del diritto di famiglia e minorile. Il corso è riconosciuto dall’Ordine degli Assistenti Sociali del Lazio e garantisce l’acquisizione di 6 crediti formativi professionali.